PICCOLA COMPAGNIA DELLA MAGNOLIA

Presentazione della compagnia

Piccola Magnolia nasce nel 2004 per cercare, tra classici e scritture orginali, codici formali e ricerca, il vero nella finzione.

MAGNOLIA

Il lavoro selezionato
Libera variante sul mito,
Mater Dei (testo inedito di Massimo Sgorbani) ha come protagonisti una madre e un figlio,in un tempo e un luogo immaginari del Sud Italia. Chi parla è la madre, vittima molti anni prima della violenza di un dio, sceso sulla terra sotto sembianze animalesche, per possederla con la forza. La gravidanza, iperbolica e paradossale, genera tredici figli. L’ultimo è un dio mancato e la madre ha dedicato la sua vita a nasconderlo per proteggerlo dalla correzione dell’ errore.

Il lavoro è pensato come madrigale tragico, in riferimento alla tradizione pupara siciliana. Parola/gesto/suono/luci comporranno un’unica partitura drammaturgica: Giorgia Cerruti, la Madre, alla regia; in scena Davide Giglio, presenza muta del figlio. Al progetto hanno aderito G.u.p. Alcaro (sound designer) e Lucio Diana (light designer). Con Mater Dei, Piccola Magnolia collabora par la prima volta con un drammaturgo contemporaneo vivente e presenza agita nel processo creativo.

Visita il sito della compagnia