SA.NI.

Presentazione della compagnia

Sa.Ni. è un progetto di collettivo artistico nato nell’agosto 2016 dalla collaborazione dei danzatori Sara Sguotti e Nicola Simone Cisternino. Tutt_uno è il primo lavoro del collettivo. Nasce grazie all’aiuto degli spazi CANGO_compagnia Virgilio Sieni, Atelier delle Arti di Livorno, Teatro Frida e Teatro Filarmonico di Piove di Sacco, CSC Bassano del Grappa.

SA.NI

Il lavoro selezionato
La ricerca affronta il tema dell’individuo, della società ad esso correlata e dei legami strutturali ed emotivi che intercorrono fra loro; focalizzandosi sull’impercettibile corrispondenza che porta l’animo a dedicarsi ai suoi simili e rigettarli allo stesso tempo. Il tentativo principale del lavoro é l’analisi della costrizione e la riabilitazione del termine nella sua accezione equidistante, sia nella casistica negativa che nel suo valore positivo. Viene sviluppata e percepita infatti la sensazione di ambigua esistenza, tra l’utilizzo della regola, espressione del più profondo io, ed il rigetto dovuto alla constatazione delle catene che questa dipendenza ci regala. Un ambiguità, quella umana, che non ci permette di essere liberi ma regolati dal pensiero utopico di libertà. Un compromesso che nel suo paradosso ci evita la stasi ed evoca la generazione, il movimento, l’altro, il tutto.

La residenza
Allo stato attuale il lavoro si presenta come composizione completa. Solo il segmento riguardante la genesi ha però raggiunto la forma da noi desiderata. Il nostro lavoro si concentrerà quindi sullo studio dei principi fisici che pensiamo regolino i rapporti tra individui, e successivamente, sulla costruzione di un ambiente spaziale e temporale che li raccolga in un concetto di società. Fondamentale sarà poi per noi il lavoro da affrontare a livello tecnico, luce e suono, tramite la collaborazione e la partecipazione ad almeno uno dei periodi do residenza di un compositore musicale e del tecnico luce.